Natale e Capodanno sono dietro l’angolo ed è il caso di… acconciarsi per le feste. Natale è sempre un momento complicato da gestire e tra addobbi, regali, bigliettini e “cucinamenti” estremi, chi ha davvero tempo di andare dal parrucchiere? Ci sono dei trucchi per essere belle al volo. Il primo è stravolgere il solito look, siete ricce? Datevi al liscio estremo, comprate un buon prodotto lisciante, che vi difenda anche dall’aggressività della piastra, e date una bella stirata, l’effetto “ma sei veramente tu-wow” è assicurato. Se invece il liscio perfetto è nella vostra routine, datevi al riccio da preservare con un buon prodotto fissante che dia volume e struttura.

Anche le pettinature raccolte sono una scelta glamour, rimanendo su opzioni “minimo sforzo-massimo risultato”, provate con un mega chignon, da ottenere con l’aiuto di un posticcio (se ne trovano facilmente in commercio) qualche forcina e un paio di elastici. A capolavoro finito sigillate il tutto con una spruzzata di lacca o con fissante in crema. Questo look sempre elegante trova il suo alleato migliore in una passata di rossetto rosso vellutato e un bel trucco grafico, vi imporrete come le più raffinate della festa. Altro trend che impazza sono le trecce, che si adattano sia alle personalità più aggressive che alle romanticone. Esploratene le varianti, quella francese fittissima, quella doppia o la versione destrutturata e spettinata tanto in auge nelle passerelle più recenti. Per dare un tocco in più, potete inserire un nastro tra i capelli intrecciati e accessori a tema.

I prodotti per capelli che possono salvare emergenze last-minute sono certamente:

  • Lo shampoo secco: per dare una rinfrescata alle chiome appesantite dalla corsa al regalo dell’ultimo minuto.
  • Root retouch: se una spruzzata di neve non è solo un tema meteorologico, ma ha a che vedere anche con la vostra ricrescita, non disperate. Scegliete tra le innumerevoli invenzioni per minimizzare i capelli bianchi (ne abbiamo parlato anche qui http://www.abc-cosmetici.it/prodotti/capelli-prodotti/ricrescita-della-tinta-tattiche-strategie/).
  • Hair gloss: se lo stress ha colto di sorpresa i vostri bei capelli rendendoli spenti e indisciplinati provate con un colpo di hair gloss, il prodotto che applicato durante il lavaggio in pochi minuti riesce a illuminare di nuova luce le lunghezze.

Per le feste di fine anno invece si può osare un po’ di più, quindi via libera a raccolti artistici e ai volumi. Sul tema volume potete avvalervi di un ventaglio di prodotti a cominciare da shampoo e balsamo per chiudere con spume e spray. Ai capelli selvaggi aggiungete un accessorio, un cerchietto o un fermaglio scintillante come insegna Blake Lively. Altra strada è quella di giocare a sorpresa con le lunghezze, se siete portatrici di chioma estrema provate con un “fake bob”, l’acconciatura che simula un caschetto nascondendo i cappelli grazie a una tecnica piuttosto semplice da imparare. Se invece la vostra routine è il mezzo taglio, potete simulare un raccolto classico che dia l’illusione di una capigliatura lunga intrecciata in una pettinatura elegante.

Un grande classico dei party (e dei red carpet) degli ultimi anni è lo stile retró, quindi, via libera alle onde sensuali di Jessica Rabbit, ai morbidi ricci della bella Emma Stone o ai mezzi-raccolti in stile Adele, che concentrano i volumi nella parte alta della testa.

Un’altra strada è quella del colore, approfittate delle feste per fare qualche esperimento. Tra le ispirazioni più in voga i riflessi argento e blu per le scurissime, il caramello o il platino per le bionde. Se invece proprio vi sentite in vena di colpi di testa andate sulle sfumature super fashion del rosa chiaro (anche tra le non giovanissime), le colorazioni temporanee possono aiutarvi a osare senza pentimenti.

Qualsiasi sia la vostra scelta ricordatevi il mantra di Giorgio Armani per tutte le occasioni sociali “la bellezza si fa notare, ma l’eleganza si fa… ricordare”.