Anche numerosi articoli e diversi studi scientifici apparsi su importanti riviste hanno dimostrato che non c’è una connessione tra uso di antitraspiranti e cancro al seno. Ecco qualche esempio.

Fattori di rischio ed epidemiologia del cancro al seno

Washbrook E. Risk factors and epidemiology of breast cancer WOMEN’S HEALTH MEDICINE 2006; 3:1: 8-14
Lo studio prende in esame miti e false credenze relativi ai fattori di rischio per il cancro al seno, per esempio, gli antitraspiranti. Gli autori hanno concluso che, sebbene sia stato affermato che gli antitraspiranti contengono ingredienti pericolosi e che possono provocare il cancro in quanto impediscono al corpo di eliminare le tossine mediante le ghiandole sudoripare, non vi sono prove mediche o scientifiche credibili che suggeriscono che l’utilizzo degli antitraspiranti possa incrementare il rischio del cancro al seno.
Si può leggere l’articolo completo all’indirizzo: http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S174418700600117X


Conoscere gli antitraspiranti: poco a che vedere con il sudore

Carol Rados, FDA Consumer Magazine, edizione luglio/agosto 2005
Questo articolo della U.S. Food & Drugs Administration (FDA) sfata il mito degli antitraspiranti come causa di cancro al seno e fornisce una panoramica degli studi condotti dalla stessa FDA sugli antitraspiranti.
Si può leggere l’articolo completo all’indirizzo: http://www.highbeam.com/doc/1G1-151662018.html


Un altro passo in avanti che dimostra come i prodotti cosmetici per uso ascellare non provocano il tumore al seno

Christoph Rageth, The Breast, Aprile 2005
Rageth analizza le ricerche svolte sui presunti collegamenti tra antitraspiranti e tumore al seno. Conclude affermando che “si può dire che, al momento, non esiste alcuna prova sufficiente sulla base della quale sconsigliare alle donne l’uso di prodotti cosmetici per uso ascellare”.
Per motivi di copyright non è possibile riportare l’articolo per intero.
Per accedere alla versione completa visitare
www.sciencedirect.com.


Secondo gli esperti, gli studi che collegano il cancro al seno all’uso di deodoranti non sono affatto affidabili

Nature Medicine, Volume 10, Numero 3, Marzo 2004
Gli esperti oncologi hanno espresso forti riserve nei confronti di due recenti studi che collegavano l’uso di deodoranti al cancro al seno e hanno contestato la validità di tali conclusioni.
Si può leggere l’articolo completo all’indirizzo: http://www.nature.com/nm/journal/v10/n3/full/nm0304-216b.html


Gli antitraspiranti non provocano tumori al seno

Harvard Women’s Health Watch, gennaio 2003 © 2003
Uno studio pubblicato sul Journal of the National Cancer Institute il 16 ottobre 2002 ha accertato che non esiste connessione alcuna tra l’uso di antitraspiranti o di deodoranti e il rischio di contrarre il tumore al seno.


 

L’impiego di antitraspiranti come fattore di rischio per il cancro al seno in Iraq

Fakri, A.Al-Azzawiand N. Al-Tawil. La Revue de Santé de la Méditerranée orientale, Vol. 12, No 3/4, 2006

Questo articolo, pubblicato nella gazzetta sanitaria ufficiale dell’ufficio regionale del Mediterraneo orientale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha rilevato che l’uso di antitraspiranti non ha alcun legame con il rischio di cancro al seno. Si è scoperto che la storia familiare relativa al cancro al seno e l’impiego della pillola contraccettiva orale sono associate al cancro al seno, mentre non lo sono altre variabili tra cui lo stato di famiglia e il fumo.

È possibile leggere l’articolo completo nel sito: http://www.researchgate.net/publication/6757161_Antiperspirant_use_as_a_risk_factor_for_breast_cancer_in_Iraq