Circolano in questo periodo nel web molte notizie e commenti sugli ingredienti impiegati in diverse categorie di prodotti cosmetici: molte sono avvertenze utili, ma attenzione però a verificare la natura e l’autorevolezza delle fonti di queste informazioni, che risultano talvolta lacunose se non addirittura scorrette o infondatamente allarmistiche.


Tra gli ingredienti che sempre più spesso finiscono sotto la lente di ingrandimento del web rientrano ad esempio sostanze come i petrolati o i siliconi.


Vogliamo rassicurare ancora una volta i consumatori sulla sicurezza degli ingredienti utilizzati nei prodotti cosmetici garantita da severe leggi europee che prevedono l’esecuzione, su ciascun prodotto, di una apposita valutazione della sua sicurezza ad opera di una persona qualificata ed esperta, prima dell’immissione sul mercato.


I petrolati (Mineral Oil, Paraffinum Liquidum, Vaselina filante, ecc.) sono impiegati nelle formulazioni cosmetiche per le loro positive caratteristiche di fluidità e di scorrevolezza. Ad esempio, quando presenti nei prodotti per capelli, hanno la proprietà di esaltarne la flessuosità, l’elasticità e la lucentezza; nei prodotti da applicare sulla pelle, grazie alle loro caratteristiche di persistenza, agiscono come lubrificanti e idratanti, riducendone la desquamazione e la perdita d’acqua.


Il fatto che i petrolati siano derivati dalla raffinazione degli oli lubrificanti del petrolio non significa bassa qualità o pericolosità. Infatti questi ingredienti si ottengono attraverso diversi processi che ne garantiscono purezza e sicurezza tali da poter essere usati sia nei prodotti farmaceutici che nei prodotti cosmetici, nel rispetto dei requisiti della Farmacopea europea. La stessa normativa europea sui cosmetici ne autorizza l’impiego rendendo noto tutto il processo di raffinazione e provando che la sostanza dalla quale sono ottenuti non è pericolosa.


I siliconi, tra cui il dimethicone, sono sostanze impiegate in numerose formulazioni cosmetiche per le molteplici proprietà positive conferite ai prodotti che li contengono, prima di tutte la dimostrata sicurezza in uso. Infatti i siliconi sono sostanze ammesse senza restrizioni dalla normativa europea sui cosmetici, che si pone l’obiettivo primo di tutelare la sicurezza dei consumatori.


Gli ingredienti citati, come altri ampiamente diffusi, sono impiegati dalle imprese cosmetiche nella realizzazione dei prodotti di maggior successo presso i consumatori, ad ulteriore testimonianza della loro efficacia e sicurezza.


Per saperne di più:

http://www.abc-cosmetici.it/index.php/conoscere-i-cosmetici/glossario/d/dimeticone/

http://www.abc-cosmetici.it/index.php/conoscere-i-cosmetici/glossario/p/paraffina-liquida/